Change Language:


× Close
Modulo di feedbackX

Spiacenti ma non è stato possibile inviare il messaggio, controllare tutti i campi o riprovare più tardi.

Grazie per il tuo messaggio!

Modulo di feedback

Ci sforziamo di fornire le informazioni più preziose sulla salute e l'assistenza sanitaria. Si prega di rispondere alle seguenti domande e aiutarci a migliorare ulteriormente il nostro sito web!




Questo modulo è assolutamente sicuro e anonimo. Non richiediamo né mes ne archiviamo i tuoi dati personali: il tuo IP, e-mail o nome.

Salute degli uomini
Salute delle donne
Acne & Cura della pelle
Sistemi digestivi e urinari
Gestione del dolore
Perdita di peso
Sport e Fitness
Salute Mentale & Neurologia
Malattie sessualmente trasmissibili
Bellezza & Benessere
Cuore & Sangue
Apparato respiratorio
Salute degli occhi
Salute delle orecchie
Sistema endocrino
Problemi sanitari generali
Natural Health Source Shop
Aggiungi ai segnalibri

Come sbarazzarsi della claustrofobia? Trattamento naturale claustrofobia

Miglior trattamento claustrofobia

Consigliamo solo i migliori prodotti naturali per il trattamento della claustrofobia:

Cos'è la claustrofobia?

Quando si guarda alla definizione di base di claustrofobia, vedremo che è la paura irrazionale di essere in uno spazio ristretto. Se c'è una minaccia reale, è abbastanza normale che qualcuno abbia paura di essere intrappolato in un piccolo spazio. Tuttavia, la paura irrazionale significa che non esiste un pericolo realistico o ovvio in una situazione specifica.

Uno dei sintomi della claustrofobia è il fatto che le persone eviteranno spazi confinati come servizi igienici pubblici, tunnel, ascensori e altro ancora perché non vogliono essere esposte alla paura di essere in uno spazio ristretto.

National Institutes of HealthIstituti Nazionali di Sanità:

Al centro, la claustrofobia significa che qualcuno sperimenta un attacco di panico, soffre di grave ansia o addirittura ha solo una lieve ansia quando si trova in uno spazio ristretto. La paura di perdere il controllo è l'esperienza più comune con coloro che hanno la claustrofobia. La claustrofobia è anche più importante di quanto la maggior parte delle persone si renda conto, infatti si prevede che circa il 10% della popolazione avrà questo problema durante la loro vita.

Sintomi di claustrofobia

Ci sono diversi sintomi di claustrofobia per le persone che sperimentano il disturbo. Spesso questi possono verificarsi senza preavviso e sono spesso angoscianti e spaventosi per coloro che non hanno alcun controllo su di esso. Il sintomo più comune per le persone che soffrono di claustrofobia è un attacco di panico. Un attacco di panico può portare a sensazioni travolgenti di ansia e molti altri sintomi fisici. Alcuni dei diversi sintomi includono:
  • Sensazione di confusione e disorientamento;
  • Uno squillo nell'orecchio;
  • Paura di perdere il controllo;
  • Bocca secca;
  • Sentirsi deboli;
  • Mal di testa e vertigini;
  • Tenuta al petto o dolore toracico;
  • Una sensazione di soffocamento;
  • Difficoltà respiratorie e/o mancanza di respiro;
  • Brividi o focolai;
  • Tremante;
  • Sudare.
Poiché la claustrofobia è strettamente correlata ai sentimenti di ansia, non sorprende vedere che i sintomi sono strettamente correlati tra i due diversi disturbi.

Cause di claustrofobia

Prima di parlare di come sbarazzarsi della claustrofobia, è importante capire le cause della claustrofobia. Perché prima di capire come prevenire la claustrofobia, devi capire perché inizia. Spesso c'è un'esperienza traumatica della prima infanzia che scatena la claustrofobia.

American Psychiatric AssociationAmerican Psychiatric Association ha detto:

Esempi di cause di claustrofobia potrebbero essere bloccati nella stazione ferroviaria tra le stazioni (il che significa che è buio) o sperimentare turbolenze durante un volo. A volte potrebbe anche essere perché la persona aveva un genitore con claustrofobia, veniva abusata o vittima di bullismo da bambina, o era tenuta o intrappolata in uno spazio ristretto.
Quello che succede è che il cervello associa piccoli spazi confinati a un pericolo imminente di disagio. Spesso le cause principali della claustrofobia sono brutte esperienze come essere in ascensore quando l'alimentazione si ese. Questa sensazione di terrore e paura farà sì che la mente associ la paura all'essere intrappolata in un piccolo spazio.

Fattori di rischio claustrofobia

Ci sono diversi fattori che aumenteranno il rischio di claustrofobia. Questi includono esperienze negative (perché le precedenti esperienze negative saranno più propense a indurre il panico claustrofobia quando si entra in spazi più piccoli, fattori ereditari (se hai un genitore che ha già lottato con la claustrofobia prima, è probabile che farai fatica con la claustrofobia da solo.

Coloro che hanno un'amigdala più piccola hanno probabilità di lottare anche con la claustrofobia. L'amigdala è l'area del cervello che dice al nostro cervello di controllare la paura.

Diagnosi della claustrofobia

Il primo passo nel trattamento per la claustrofobia è fare una nomina con uno psichiatra o uno psicologo. Durante una consultazione per discutere di claustrofobia o di un altro problema legato all'ansia, uno psicologo guarderà i diversi sintomi di claustrofobia e farà una diagnosi. Spesso una diagnosi significa fattori come:
  • Escludere qualsiasi altro tipo di disturbo d'ansia diverso dalla claustrofobia;
  • Scoprire come sono i sintomi della claustrofobia;
  • Chiedi all'individuo di descrivere i sintomi della claustrofobia e scoprire come e quando questi sintomi vengono attivati.
Ci sono linee guida specifiche che si incontrano per essere soddisfatte prima che si possa fare una diagnosi di claustrofobia. Questi includeranno:
  • La claustrofobia è persisteva per un periodo più lungo, di solito 6 mesi o più;
  • L'elusione, l'anticipazione e le reazioni della persona interferiscono con le relazioni e / o la vita di tutti i giorni. Provoca anche un disagio significativo.
  • Il riconoscimento da parte del paziente che la sua paura non è proporzionale al pericolo o alla minaccia percepita;
  • C'è una risposta d'ansia allo stimolo, come un attacco di panico.

Complicazioni claustrofobia

Mentre una fobia specifica potrebbe apparire "sciocca" o strana per qualcuno, coloro che lottano con loro s trovano che può avere un impatto devastante sulla loro vita. Ci sono diversi sintomi di claustrofobia che potrebbero manifestarsi, rendendo ancora più evidente che coloro che ne soffrono dovrebbero cercare come sbarazzarsi della claustrofobia:

  • Disturbi dell'umore - Le persone che hanno claustrofobia spesso soffrono di cattivo umore e hanno anche molti altri disturbi d'ansia;
  • Abuso di sostanze - Spesso le persone che devono convivere con fobie gravi come la claustrofobia possono portare all'abuso di droghe e alcol;
  • Isolamento sociale - Evitare persone, cose e luoghi può causare problemi a livello relazionale, professionale e accademico. Le persone che hanno problemi con la claustrofobia possono sperimentare problemi sul posto di lavoro e soffrire di solitudine;
  • Suicidio - Dato che la claustrofobia è difficile da capire per le persone che non ne soffrono, coloro che hanno problemi con la claustrofobia potrebbero essere più a rischio di suicidio.

Come sbarazzarsi della claustrofobia?

Ci sono diverse opzioni di trattamento claustrofobia disponibili per coloro che vogliono sbarazzarsi di questa fobia. Anche se potrebbe non essere possibile affrontare immediatamente la claustrofobia, una combinazione di diversi modelli si è dimostrata il trattamento di maggior successo.

National Health ServiceServizio sanitario nazionale:

Se vuoi saperne di più su come prevenire la claustrofobia e come sbarazzarti della claustrofobia, questi sono alcuni dei diversi modi in cui puoi farlo. Nel trattamento della claustrofobia, è una buona idea utilizzare un'esperienza olistica. Questo può includere una combinazione di opzioni di farmaci naturali per il trattamento della claustrofobia e trattamento terapeutico da parte di uno psicologo registrato.

Terapia cognitivo comportamentale

Abbiamo già stabilito che una delle cause della claustrofobia è il trauma vissuto in precedenza, questo tipo di terapia comportamentale riqualificherà la mente della persona in modo che non sia più minacciata da piccoli spazi. Ciò potrebbe significare che il paziente viene lentamente esposto a spazi sempre più piccoli, e quindi aiutarlo ad affrontare l'ansia e la paura di essere in questi luoghi più piccoli. L'unico problema che le persone a volte evitano questo tipo di terapia è perché dovranno affrontare le loro paure - specialmente coloro che sperimentano una grave claustrofobia potrebbero non voler avere questo tipo di realizzazione forte.

Antidepressivi e rilassanti

È possibile gestire i problemi legati alla claustrofobia con antidepressivi e rilassanti. Questo sarà un modo per sbarazzarsi della claustrofobia per il momento, ma non risolve i problemi sottostanti delle cause della claustrofobia. Mentre affronta i sintomi immediati della claustrofobia, non sarà una soluzione a lungo termine al problema. L'unico modo in cui la claustrofobia può essere trattata è, in ultima analisi, affrontare le cause sottostanti. Affidandosi solo ai farmaci renderà difficili, se non impossibili, le risoluzioni a lungo termine del problema.

Esercizi di rilassamento e visualizzazione

Mentre questo tipo di esercizi non affronterà certamente le cause della claustrofobia, farà molto per rivelare i sintomi della claustrofobia. Facendo esercizi di rilassamento muscolare e facendo respiri profondi e meditando, potrebbe essere possibile risolvere alcuni dei sentimenti di ansia e sentimenti di negatività. Come accennato in precedenza, questo non affronterà le cause alla base della claustrofobia. Potrebbe anche essere difficile da imbarazzare completare questi esercizi quando sei in giro per le persone.

Trattamento naturale claustrofobia

Ci sono diverse opzioni naturali di trattamento claustrofobia come prodotti naturali e integratori a base di erbe in grado di gestire attacchi di ansia e panico nelle persone.

Questa opzione di trattamento della claustrofobia naturale omeopatica ti aiuterà a ridurre la sensazione di dover sfuggire a uno spazio chiuso, sudorazione e mancanza di respiro. Questo offre un'alternativa sana e naturale ad altri farmaci legati alla claustrofobia. Meglio ancora, questi sono specificamente mirati a trattare le persone con claustrofobia.

Mentre ci sono diversi prodotti sul mercato, solo alcuni sono qualificati come farmaci di claustrofobia adeguati che renderanno davvero qualcuno migliore:
  1. Biogetica CalmoFormula — 97 punti
  2. PureRelora — 82 punti
RatingHealthcare Product #1 - Biogetica CalmoFormula, 97 punti su 100. Biogetica CalmoFormula è specificamente progettato per ridurre la reazione agli spazi confinati. Questo affronterà direttamente i sintomi della claustrofobia. Aiuta a prevenire la preoccupazione negativa per le situazioni stressanti, che alla fine aiuterà con i problemi sottostanti.

Biogetica CalmoFormula è omeopatica al 100% e contiene i seguenti principi attivi HPUS in vasi sicuri e omeopatici: Aconitum napellus, Argentum nitricum, Lac caninum, Lycopodium clavatum (6C), Phosphorus.

Garanzia di rimborso: Basta provare Biogetica CalmoFormula per almeno 30 giorni. Se non sei completamente soddisfatto - per qualsiasi motivo - restituisci il prodotto entro 1 anno per un rimborso completo meno le spese di spedizione.

Perché #1? La formulazione è creata da professionisti medici con competenze specializzate nel loro mercato. Non solo la miscela è sicura da usare, ma non crea dipendenza. Se stai cercando farmaci naturali per la claustrofobia che ti aiuteranno a superare la giornata e affrontare la situazione stressante, questa è sicuramente un'ottima opzione da considerare.

Ordine Biogetica CalmoFormula
RatingHealthcare Product #2 - PureRelora, 82 punti su 100. Questa miscela standardizzata di Magnolia officinalis e Phellodendron amurense può risolvere diversi problemi legati allo stress. I componenti primari sono stati utilizzati nella medicina tradizionale.

Ingredienti PureRelora:miscela brevettata proprietaria di estratto di magnolia (magnolia officinalis) (corteccia) e phellodendron (phellodendron amurense) estratto (corteccia).

Garanzia PureRelora: I resi saranno accettati solo entro 30 giorni dal ricevimento da parte del cliente. I prodotti non aperti restituiti in imballaggi originali sigillati riceveranno un credito del 100%. I prodotti aperti (o qualsiasi prodotto danneggiato o con guarnizioni danneggiate) riceveranno un credito del 50%, fino a un massimo di 1 bottiglia aperta per sku del prodotto.

Perché non #1? Sebbene PureRelora moderi lo stress occasionale e promuova la sazietà, non ha lo scopo di trattare tutti i sintomi di claustrofobia. La garanzia di rimborso è di soli 30 giorni, solo il prodotto non aperto riceve un rimborso del 100%.

Ordine PureRelora

Come prevenire la claustrofobia?

Sfortunatamente non esiste un modo garantito per prevenire la claustrofobia senza cercare di raggiungere la causa principale sottostante del disagio. Ciò che è possibile è gestire la claustrofobia affrontando attacchi di panico che subiscono ogni volta che si trovano in una situazione scomoda. Ci sono alcune cose che puoi fare se ti trovi in una situazione scomoda che ti insegna come prevenire la claustrofobia. Puoi cercare di essere positivo, evitare la respirazione profonda, concentrarti sull'ambiente circostante e provare a rilassarti.

Prendendo un trattamento naturale di claustrofobia e parlando con uno specialista dei problemi sottostanti, è possibile convivere con la claustrofobia. Situazioni come la terapia di autoesposizione e la desensibilizzazione possono aiutare. Se tu o qualcuno a cui tieni dovete convivere con la claustrofobia, è importante notare che potete prendere provvedimenti per evitare complicazioni claustrofobia con questo trattamento naturale di claustrofobia. Torti la vita e ottieni il trattamento di cui hai bisogno!

I migliori farmaci claustrofobia

Come sbarazzarsi della claustrofobia? Consigliamo solo i migliori farmaci claustrofobia:
Ultimo aggiornamento: 2020-12-23