Salute uomo
Salute delle donne
Acne e cura della pelle
Apparato digerente
Gestione del dolore
Perdita di peso
Sport e Fitness
Salute mentale & neurologia
Malattie sessualmente trasmissibili
Bellezza & benessere
Cuore e sangue
Apparato respiratorio
Salute occhi
Sistema endocrino
Problemi di assistenza sanitaria generale
Natural Health Source Shop
Aggiungi tra i Preferiti

Cura naturale dell’infertilità maschile

Migliore cura per l’infertilità maschile

Raccomandiamo solo i migliori prodotti per aumentare la fertilità maschile:

Infertilità maschile

Il problema dell’infertilità maschile è ancora attribuito da alcune persone a un difetto della partner femminile. Ma in realtà il problema dell’infertilità di una coppia deriva dall’uomo nel 40% dei casi. Gli uomini sono responsabili di un terzo dei casi di questo genere a causa di una serie di problemi tipici degli uomini. La bassa conta spermatica è uno di questi.

In questo senso, è importante testare la fertilità di entrambi i membri della coppia. Al di là di ogni imbarazzo, la questione richiede una soluzione urgente. Più presto la coppia viene curata, maggiori sono le probabilità di ottenere una gravidanza. Se gli uomini si sottopongono tempestivamente a un controllo, questo libera le loro compagne da inutili fastidi.

Ministero della SaluteMinistero della Salute:

L’infertilità si definisce clinicamente in donne e uomini che non riescono a ottenere una gravidanza dopo 1 anno di rapporti senza l’uso di anticoncezionali e nelle donne che hanno avuto due o più gravidanze non portate a termine.

Le ricerche suggeriscono che dopo 1 anno di rapporti non protetti, il 15% delle coppie non è in grado di concepire e, dopo 2 anni, il 10% delle coppie ancora non ha ottenuto una gravidanza a termine. Nelle coppie di età inferiore a 30 anni che in generale sono più in salute, dal 20% al 37% riesce a concepire nei primi 3 mesi.

Sintomi dell’infertilità maschile

L’infertilità maschile è un problema che si pone quando una donna non riesce a rimanere incinta. Non si evidenzia in altri modi e non è possibile prevedere questa patologia. Non c’è alcun segno evidente che la indichi. Può comparire a seguito di un disturbo ereditario, della carenza di equilibrio ormonale o di un’ostruzione del passaggio dello sperma. Tra i sintomi di infertilità maschile ci sono i seguenti:
  • non si verifica il concepimento per un lungo periodo;
  • è presente una di disfunzione sessuale (DE);
  • l’uomo prova sensazioni dolorose o gonfiore ai testicoli;
  • presenza di peli insufficiente sul corpo e sul viso e altri sintomi che compaiono a causa di un’anomalia ormonale o cromosomica;
  • bassa conta spermatica:
    • Il valore della concentrazione degli spermatozoi non raggiunge 15 milioni/ml.
    • Il numero totale di spermatozoi non raggiunge il valore di 39 milioni/eiaculato.

Cause di infertilità maschile

È spesso causata da problemi relativi allo sperma. Quando la qualità dello sperma non è adeguata per la funzione riproduttiva si verificano alcuni problemi. Cosa può significare questo?
  • La conta spermatica è bassa.
  • La motilità degli spermatozoi è bassa quindi lo sperma non riesce a raggiungere l’ovulo. Scompare prima di farlo.
  • La forma degli spermatozoi non è corretta.
  • La viscosità del liquido seminale ostacola il movimento degli spermatozoi.
  • Mancanza di sperma.
Possono esistere anche altre cause di infertilità maschile, quali:
  • Livelli ormonali non corretti che influiscono sulla produzione di sperma.
  • Un problema di infertilità può presentarsi come conseguenza di un processo di eiaculazione errato. Nel blocco dei tubi deferenti negli organi maschili, si evidenzia la difficoltà di eiaculazione. Quando il caso è complesso, l’eiaculazione è completamente assente. In effetti si produce, ma non riesce a uscire e risale nel senso opposto. Quando la direzione è opposta può raggiungere la vescica.
La maggior parte di cause di infertilità maschile possono essere curate. Solo il 6% di tutte le possibili cause non sono trattabili.

American Pregnancy AssociationL’American Pregnancy Association cita le seguenti 10 principali ragioni di bassa conta spermatica o mancanza di sperma:
  1. Una patologia genetica preesistente
  2. Uso di alcol, tabacco o altre sostanze
  3. Grave parotite dopo la pubertà
  4. Chirurgia dell’ernia inguinale
  5. Disordini ormonali
  6. Esposizione a sostanze chimiche velenose
  7. Esposizione a radiazioni
  8. Blocco causato da un’infezione precedente
  9. Indossare biancheria contenitiva o stretta
  10. Lesioni nella zona inguinale

Fertilità maschile ridotta

La fertilità maschile ridotta può derivare da numerose ragioni:
  • Quando il paziente soffre di febbre perché affetto da determinate patologie (influenza, raffreddore, polmonite).
  • I diabetici possono avere problemi di fertilità per il danno neuronale provocato dalla loro patologia.
  • I pazienti affetti da ipertensione entrano a far parte del gruppo a rischio a causa dei farmaci che assumono, che influiscono sulla capacità riproduttiva.
  • Problemi delle arterie coronarie conducono a una situazione in cui le pareti delle arterie si induriscono. Dato che le arterie sono presenti sia nel cuore che nell’organo maschile, la terapia può influire su entrambe queste zone.
  • Patologie di natura neurologica, come la sclerosi multipla, problemi al midollo spinale, lesioni, ecc. possono provocare DE (disfunzione erettile).
  • Problemi renali che provocano un accumulo di scorie nell’organismo del paziente. Ciò ha certamente un effetto negativo sulla fertilità, oltre a creare in aggiunta problemi di erezione.
  • I pazienti oncologici possono andare incontro a problemi di fertilità se il loro apparato genitale è danneggiato. Se la malattia compromette la produzione di ormoni, indirettamente influisce sulla quantità di spermatozoi. Anche la tensione nervosa può esserne una causa.
  • Le bevande alcoliche in grandi quantitativi possono essere tossiche e influire negativamente sullo sperma. Chi soffre di alcolismo spesso non è in grado di concepire.
  • Le situazioni stressanti influiscono sui livelli ormonali e, di conseguenza, sulla fertilità.
  • Un basso livello di testosterone riduce la fertilità. Può svilupparsi dopo un’insufficienza testicolare di produzione di testosterone, un disturbo della ghiandola pituitaria o ipofisi, responsabile della produzione di testosterone.

Cura dell’infertilità maschile

La cura dell’infertilità maschile può includere un intervento chirurgico. Esistono patologie che possono essere eliminate solo in questo modo, come per esempio le varici.

Quando la causa è una malattia infettiva, il paziente viene curato per quest’ultima. Tuttavia la cura non garantisce che il problema di infertilità venga risolto.

Se la causa ha a che fare con qualche tipo di disfunzione erettile, allora la terapia si concentra su questo aspetto. Il medico può prescrivere i farmaci idonei o un sostegno psicologico, a seconda della natura del problema.

Farmaci ormonali vengono prescritti quando la causa sottostante riguarda questa sfera. Gli uomini possono avere livelli ormonali alti o bassi e l’organismo reagisce di conseguenza a questi meccanismi. Una terapia adeguata correggerà la situazione.

Le tecniche di procreazione assistita (ART) possono essere utilizzate ove non ci siano altre soluzioni. Dopo che lo sperma è stato raccolto con l’eiaculazione, viene inserito nel tratto genitale di una donna se ciò è possibile nel caso specifico. Se lo sperma dell’uomo non è idoneo alla riproduzione, può essere usato lo sperma di un donatore. L’ovulo può essere fecondato anche all’esterno dell’organismo e quindi reimpiantato: questo è il caso della fecondazione in vitro (ICSI).

University of Maryland Medical Center University of Maryland Medical Center:

La terapia per l’infertilità deve prima di tutto essere indirizzata a qualunque patologia sottostante che possa contribuire ai problemi di fertilità. La terapia farmacologica può essere impiegata per la cura dell’ipogonadismo e di altre patologie ormonali. La chirurgia è utilizzata per eliminare un varicocele e per correggere eventuali ostruzioni del tratto riproduttivo.
L’efficacia di questi metodi è notevole, ma le terapie sono costose. Inoltre, sono possibili effetti collaterali. Prova a cominciare prima con semplici misure per vedere se funzionano nel tuo caso.

Puoi modificare il tuo stile di vita e iniziare a seguire una dieta. Questo può influire anche sulla fertilità. Basti pensare che il tuo menu attuale influenza la qualità dello sperma da qui a tre mesi. In base ai risultati di ricerca, il periodo interessato può andare da 42 a 76 giorni.

Cura naturale dell’infertilità maschile

Esistono anche metodi naturali che sono stati usati dai nostri avi per secoli. Queste preziose informazioni sono raccolte e ancora oggi utilizzate dagli specialisti dell’erboristeria. In alternativa, si possono usare rimedi omeopatici. La cosa positiva di questi metodi di cura naturali per l’infertilità maschile è che sono assolutamente sicuri e non c’è bisogno di preoccuparsi di gravi effetti collaterali.

Le seguenti piante sono impiegate per risolvere il problema dell’infertilità maschile:
  • ginseng,
  • avena verde,
  • astragalo,
  • damiana,
  • salsapariglia,
  • yohimbe (Pausinystalia yohimbe),
  • Serenoa repens (saw palmetto),
  • epimedium (horny goat weed).
Possono essere assunte per migliorare la motilità degli spermatozoi, la funzione sessuale maschile, la densità degli spermatozoi e la conta spermatica. Alcune di esse possono contribuire a risolvere il problema dell’eiaculazione precoce. Possiamo raccomandare le seguenti alternative per il trattamento naturale dell’infertilità maschile che contengono queste erbe e altri amminoacidi e vitamine che favoriscono l’aumento della fertilità maschile:
  1. Volume500 — 96 punti
  2. Conceive — 84 punti
  3. MaxoCum — 66 punti
RatingHealthcare ProductN. 1 - Volume500, 96 punti su 100. Volume500 è il prodotto per potenziare lo sperma più conosciuto e usato, al 100% naturale, disponibile sul mercato. Volume500 è utile agli uomini che soffrono di problemi di fertilità a causa della scarsa qualità e quantità del loro sperma. Inoltre, ogni uomo che desidera aumentare il volume del suo sperma e dell’eiaculato può usare le pillole Volume500.

Garanzia su Volume500: 3 mesi. Ti rimborsano il 100% dell’importo speso per il prodotto (esclusi i costi di spedizione) se non sei completamente soddisfatto dei risultati ottenuti.

Ingredienti di Volume500: Apium graveolens, Tribulus terrestris, Ganoderma lucidum, ossido di zinco e altri ingredienti brevettati appositamente selezionati per la salute riproduttiva maschile!

Perché è il n. 1? Volume500 è composto al 100% da ingredienti naturali, sicuri e medicalmente testati che ti aiuteranno a ottenere un aumento del 500% del volume spermatico e a migliorare la fertilità maschile.

Ordina Volume500
RatingHealthcare ProductN. 2 - Conceive, 84 punti su 100. La formulazione di “Conceive for Him” comprende una complessa combinazione di estratti vegetali, amminoacidi e vitamine per sostenere la produzione di sperma dell’organismo e migliorare la qualità complessiva dello sperma, cosa ancora più importante senza effetti collaterali avversi e con un’ottima percentuale di successo.

Garanzia su Conceive: se la tua partner non è rimasta incinta entro 6 mesi di assunzione delle pillole “Conceive”, l’azienda produttrice ti offre un rimborso completo.

Ingredienti di Conceive: Maca (Lepidium meyenii), Epimedium (Horny goat weed), semi di Cuscuta, l-arginina, Tribulus terrestris, acido ascorbico (vitamina C), zinco.

Perché non è il n. 1? Il prodotto non è sostenuto da veri medici, non esistono studi clinici che ne dimostrino l’efficacia. Il sito di Conceive è disponibile solo in inglese.

Ordina Conceive
RatingHealthcare ProductN. 3 - MaxoCum, 66 punti. La bassa conta spermatica è causa di infertilità e questo può diventare un problema per la tua famiglia. MaxoCum riunisce una varietà di erbe essenziali che favoriscono l’aumento della produzione di sperma e migliorano la motilità degli spermatozoi, potenziando così la fertilità maschile. Questa esclusiva formulazione di erbe migliora la salute sessuale complessiva, stimolando la libido e il desiderio maschile.

Garanzia: Se, in qualunque caso, non sei soddisfatto dell’acquisto o delle prestazioni di MaxoCum, basta renderlo entro 30 giorni per ottenere il rimborso completo del prezzo di acquisto del prodotto (escluse spese di spedizione e amministrative).

Ingredienti: Mucuna pruriens, Withania somnifera, Pueraria tuberosa, Shilajit (acido fulvico).

Perché non è il n. 1? La garanzia di rimborso è solo di 30 giorni, il che alle volte non è sufficiente per assicurare che questo prodotto contribuisca ad aumentare la fertilità maschile. Il sito di MaxoCum è disponibile solo in inglese.

Ordina MaxoCum

Infertilità maschile e concepimento

Le coppie che non riescono a concepire devono andare dal medico insieme. Dovranno sottoporsi agli esami necessari per scoprire la causa della loro impossibilità di ottenere una gravidanza. Anche dopo gli esami il motivo non è sempre chiaro. Si deve anche tenere presente che tali esami non sono economici. Molti non sono coperti dall’assistenza sanitaria. Prima è meglio fare qualche ricerca sull’argomento.

Quando la situazione di una coppia è stata diagnosticata, di norma si fanno le cose seguenti:
  1. Entrambi i membri della coppia si sottopongono a una visita medica generale. L’anamnesi dei pazienti viene studiata in dettaglio per individuarne i punti deboli. Qualunque problema fisico può contribuire all’infertilità. Anche la sfera sessuale è oggetto di analisi.
  2. L’eiaculato viene analizzato per determinare la quantità di spermatozoi che contiene. Le deviazioni dalla norma vengono indagate. Si esegue inoltre un esame di laboratorio per controllare la presenza di eventuali infezioni.

Come migliorare la fertilità maschile

Raccomandiamo solo i migliori prodotti per migliorare la fertilità maschile: