Salute uomo
Salute delle donne
Acne e cura della pelle
Apparato digerente
Gestione del dolore
Perdita di peso
Sport e Fitness
Salute mentale & neurologia
Malattie sessualmente trasmissibili
Bellezza & benessere
Cuore e sangue
Salute occhi
Sistema endocrino
Problemi di assistenza sanitaria generale
Natural Health Source Shop
Aggiungi ai preferiti

Pigmentazione cutanea

Le migliori creme per schiarire la pelle

Come schiarire e sbiancare quelle sgradevoli macchie? I migliori prodotti che consigliamo per lo sbiancamento della pelle sono:

Pigmentazione cutanea

Quando qualcuno ha una pigmentazione cutanea , il colore della pelle può variare. La melanina presente nella pelle ne determina il colore, che può essere chiaro o scuro. La melanina è un pigmento e la sua quantità è responsabile del colore della pelle. I fattori ereditari qui possono avere un ruolo importante. Molto dipende dal fatto che tu sia un uomo o una donna. Gli uomini tendono ad averne un po’ di più rispetto alle donne.

Molte persone ritengono che una pigmentazione cutanea non sia affatto un problema. La differenza con il resto della pelle è minima e semplicemente non ci fanno attenzione. Ma esiste una gamma di circostanze e di patologie che comportano la pigmentazione cutanea ed è meglio non ignorare questi cambiamenti del corpo, perché essi possono essere segnali di gravi problemi di salute.

Melasma

Il melasma è una patologia della pigmentazione della pelle che provoca macchie della pelle iperpigmentate, che di norma colpiscono le donne. Viso, braccia e collo possono essere coperti di macchie scure dopo un’eccessiva esposizione al sole. Ma il sole può non essere l’unica causa. Alle volte queste macchie compaiono in seguito a cambiamenti ormonali. Proprio per questa ragione le donne incinte soffrono frequentemente di questo problema. Questa preoccupazione riguarda il 50% delle signore durante la gravidanza.

A proposito di problemi di pigmentazione cutanea, è il caso di menzionare il disturbo da lentigo solari. Le macchie causate da questa patologia vengono chiamate anche macchie di fegato o dell’età. L’esposizione al sole è la principale causa delle lentigo solari, che è caratterizzato da grandi efelidi e può essere osservata in qualsiasi zona che sia stata esposta al sole a lungo. Ciò significa che tali macchie compaiono più frequentemente su braccia, faccia e collo. Di solito le persone di oltre 60 anni hanno questo tipo di macchie sulla pelle. Ne soffrono anche le persone con la pelle chiara, quelle che hanno difficoltà ad abbronzarsi.

American Academy of DermatologySecondo l’American Academy of Dermatology:

Il Melasma è una comune patologia della pigmentazione cutanea che provoca macchie di colore variabile da marrone a marrone grigiastro, che di solito appaiono sul viso. Le guance, il ponte del naso, la fronte, il mento e il labbro inferiore sono i luoghi in cui è più probabile che si presenti il melasma. Si può formare anche su collo e avambracci.

La maggior parte di casi di melasma si verificano nelle donne. Solo il 10 percento dei soggetti colpiti sono uomini. Le persone con tonalità di pelle più scure, fra cui quelle di origine latina, asiatica, indiana, mediorientale, mediterranea e nordafricana tendono a essere soggette a melasma più delle altre.

Cause di pigmentazione cutanea

Ci possono essere varie cause di pigmentazione cutanea. La pigmentazione cutanea spesso ha a che fare con i danni provocati dal sole, ma questa patologia può essere provocata anche da molte altre cose. Fra le cause più rilevanti ci sono cambiamenti ormonali, infiammazione, farmaci, ecc.

È difficile comprendere perché compaia una pigmentazione cutanea. La melanina è un pigmento che provoca la colorazione della pelle. Più una persona ne ha nella pelle, più la sua pelle è scura. Anche se è difficile determinare ciò che accade esattamente nell’organismo e quindi la causa precisa che provoca la pigmentazione cutanea, si possono comunque fare un paio di considerazioni in merito.

La quantità di melanina prodotta dall’organismo è la causa della pigmentazione cutanea. La melanina in più è evidenziata da macchie di colore più scuro rispetto al resto della pelle. Se la persona ha efelidi o altre macchie scure, la melanina ne aumenta le dimensioni o ne scurisce il colore, rendendole più evidenti.

Per quanto riguarda la seconda causa di pigmentazione cutanea, anch’essa è molto diffusa e si tratta dell’infiammazione, un fenomeno che colpisce sempre la pelle quando viene danneggiata in un modo o nell’altro. Quando il danno si verifica e c’è una scottatura o un taglio, la ferita non è responsabile della pigmentazione cutanea, ma lo è invece il processo di guarigione che permette che la lesione si richiuda. Esso rende la zona più scura. Alle volte la pigmentazione cutanea può essere il segno di un disturbo autoimmune o di problemi gastrointestinali. Quando una persona soffre di carenze vitaminiche, ciò può essere rivelato anche dalla pigmentazione cutanea.

Ministero della SaluteSecondo il Ministero della Salute:

Le persone con una pigmentazione cutanea, soprattutto quelle con la pelle chiara, dovrebbero minimizzare l’esposizione al sole e usare una protezione solare efficace sia per la luce ultravioletta UVA che UVB. L’abbronzatura rende il contrasto tra la pelle normale e quella depigmentata più evidente. La protezione solare contribuisce a proteggere la pelle dalle scottature e dai danni a lungo termine.
Anche i farmaci possono rivelarsi cause di pigmentazione cutanea, soprattutto quando la cura coinvolge modifiche ormonali nell’organismo. Tali farmaci comprendono composti antiaritmici, antibiotici, antiepilettici, antimalarici, ecc.

Sbiancamento della pelle

Alle volte una pigmentazione cutanea scompare senza alcun intervento. Ciò è possibile al termine della gravidanza, quando una donna non assume più pillole ormonali. Nel caso che la pigmentazione della pelle rimanga anche dopo l’eliminazione delle sue cause iniziali, è il momento di prendere in considerazione un trattamento adeguato come le creme sbiancanti della pelle. Con il corretto approccio medico, puoi liberarti della pigmentazione cutanea.

Esistono speciali rimedi per lo sbiancamento della pelle. L’idrochinone è un componente attivo usuale di questo tipo di creme sbiancanti della pelle. È spesso impiegato come agente sbiancante della pelle. Nel caso di irritazioni o di un inscurimento della pelle dopo l’utilizzo di una crema sbiancante della pelle, devi contattare al più presto il tuo medico.

Il medico può consigliare una di queste creme sbiancanti della pelle che contenga lo stesso ingrediente attivo (l’idrochinone) ma con una concentrazione maggiore. Il dermatologo può inoltre prescrivere altre possibilità, quali creme sbiancanti della pelle con corticosteroidi, tretinoina o acido glicolico, in associazione con idrochinone. La pigmentazione cutanea può essere trattata anche per mezzo di metodi più radicali, quali peeling chimico, chirurgia laser, microdermoabrasione. Solo dermatologi qualificati possono eseguire questi trattamenti, in base alle caratteristiche individuali della pelle.

Tuttavia le creme sbiancanti della pelle con ingredienti vegetali possono essere più efficaci e meno pericolose se confrontare con i preparati chimici e con i metodi di peeling chimico. Per esempio, il ben noto idrochinone può provocare gravi irritazioni o anche arrossamento e prurito alla pelle, soprattutto se chi lo usa soffre di qualche allergia della pelle. Diversi studi clinici hanno rivelato che l’idrochinone può causare tumori della pelle.

Benefici dello sbiancamento della pelle

Le creme vegetali sbiancanti della pelle utilizzano ingredienti sicuri, perché sono prodotte a base di piante. Sono molto efficaci per la rimozione di macchie provocate da varie cause. Se la tua pelle ha una pigmentazione irregolare in alcune zone e desideri migliorare la situazione, una crema sbiancante per la pelle è la soluzione giusta.

La pelle rimarrà morbida e avrà un adeguato apporto di vitamine. Sarà anche idratata in modo naturale. Il caso ideale è quello in cui riesci a risolvere il problema senza ulteriori complicazioni e a migliorare lo stato della tua pelle curandola con i rimedi migliori.

Creme sbiancanti della pelle

Possiamo consigliare le seguenti creme sbiancanti della pelle:
  1. Skinception Illuminatural6i — 96 pt.
  2. Meladerm — 94 pt.
  3. Revitol Skin Brightener — 75 pt.
RatingHealthcare ProductN. 1 - Skinception Illuminatural 6i, 96 punti. Illuminatural 6i Advanced Skin Lightener è un siero per applicazione topica che utilizza i risultati delle più recenti ricerche per lo sbiancamento della pelle, per riuscire a schiarire e sbiancare notevolmente la tua pelle con applicazioni quotidiane. Illuminatural utilizza una formulazione esclusiva composta da 6 ingredienti attivi clinicamente testati, 8 estratti naturali di piante e 5 minerali raffinati che agiscono assieme per ridurre la pigmentazione in eccesso.

Garanzia di rimborso: Hai 90 giorni per provare Skinception Illuminatural 6i assolutamente SENZA RISCHI o obblighi futuri. Se non sei completamente soddisfatto degli effetti del trattamento, basta che tu lo restituisca per ottenere un rimborso incondizionato della somma pagata, meno le spese di spedizione e di elaborazione dell’ordine, entro 97 giorni dall’acquisto.

Ingredienti di Skinception Illuminatural 6i: Nicotinammide, Sodio lattato, Magnesio ascorbil fosfato, Whitonyl, Alfa arbutina.

Istruzioni per l’uso: Applicare in piccole quantità sulle zone di pelle che desideri schiarire, stendendo delicatamente fino a completo assorbimento del siero. Per risultati migliori, applicare due volte al giorno, al mattino e alla sera, fino a ottenere risultati. Adatta sia per il viso che per il corpo.

Perché è il n. 1? Skinception Illuminatural 6i contiene le concentrazioni più elevate di ingredienti attivi tollerate dalla pelle. L’uso di speciali ingredienti di base e l’elevata qualità dei principi attivi è ciò che determina la reale efficacia della formulazione e la distingue dalla concorrenza.

Ordina Skinception Illuminatural 6i
RatingHealthcare ProductN. 2 - Meladerm, 87 punti su 100. Meladerm in generale è usato per ridurre la colorazione della pelle iperpigmentata sul corpo o sul viso. Meladerm è attualmente utilizzato sia da professionisti che da singoli ed è considerato il riferimento del settore. Meladerm agisce combinando le ben documentate proprietà degli ingredienti attivi più benefici e sicuri. La maggior parte di ingredienti attivi nella sua formulazione sono derivati da estratti naturali.

Garanzia di rimborso: Hai 30 giorni per restituire i prodotti per ottenere il rimborso completo, escluse le spese di spedizione ed elaborazione dell’ordine.

Ingredienti di Meladerm: Acqua, Nicotinammide (Vitamina B3), PEG 4 (e) Acido lattico (e) Acido cogico (e) Glicole butilenico (e) Estratto di radice di mora di gelso (e) Estratto di uva ursina (e) Estratto di liquerizia, Trigliceridi Caprilici/Caprici, Sodio ascorbil fosfato (Vitamina C), Alfa arbutina, Alcool cetilico (e) Gliceril stearato (e) PEG-75 Stearato (e) Ceteth-20 (e) Steareth-20.

Perché non è il n. 1? Non siamo riusciti a trovare un elenco completo degli ingredienti di Meladerm.

Ordina Meladerm
RatingHealthcare ProductN. 3 - Revitol Skin Brightener, 75 punti. La crema sbiancante della pelle Revitol impiega ingredienti sicuri a base di vegetali per contribuire a ridurre l’evidenza di efelidi, macchie di fegato e di zone con pigmentazione non uniforme, mantenendo allo stesso tempo la tua pelle morbida ed elastica grazie a emollienti naturali, idratanti e vitamine nutrienti per la pelle.

Garanzia di rimborso: Hai 90 giorni per restituire i prodotti e ottenere un rimborso completo meno le spese di spedizione ed elaborazione dell’ordine.

La crema Revitol Skin Brightener contiene: Arbutina, Allantoina, Burro di karité, Lumiskin, Squalene, Olio di enotera, Vitamine A, C ed E, Estratto di pompelmo, Z Whitener, Carbopol, Etossidiglicole, Tricaprilin, Gliceril stearato, PEG-100 Stearato, 2-ammino-2-metil-1-propanolo, Dimeticone, Liposoma, Imidazolidinyl Urea, Acqua.

Uso consigliato: Metti una quantità di crema delle dimensioni di un pisello sulla punta del dito e massaggia delicatamente le zone interessate o macchiate, oppure in base a quanto consigliato dal tuo specialista della pelle qualificato. Evita la zona degli occhi.

Attenzione: Se attualmente sei incinta, stai allattando o stai assumendo qualsiasi farmaco, consulta il tuo medico prima di usarlo. Non superare le modalità di utilizzo consigliate.

Perché non è il n. 1? Revitol Skin Brightener contiene meno ingredienti attivi che curano la pigmentazione cutanea. Di conseguenza, non riesce a eliminare tutti i tipi di pigmentazione cutanea.

Ordina Revitol Skin Brightener

Prevenire la pigmentazione cutanea

Nonostante la pigmentazione cutanea possa essere curata, la scelta migliore è prevenire la pigmentazione cutanea in anticipo. È impossibile prevenire l’albinismo, ma è possibile ridurre il rischio di un’eccessiva pigmentazione della pelle evitando di stare al sole. Quando devi esporti ai raggi del sole, usa una protezione solare per la pelle. I raggi ultravioletti possono provocare danni anche in queste circostanze e il sole può fare danni quando meno te lo aspetti.

Presta la necessaria attenzione anche al tuo abbigliamento, perché esso deve proteggere la pelle dall’esposizione al sole, contribuendo a prevenire la pigmentazione cutanea. Le maniche devono essere lunghe e non dimenticarti di indossare un cappello. Scegli abiti di colore scuro e con tessuto fitto per proteggere per proteggere la pelle il meglio possibile. Se devi trascorrere molto tempo all’aperto, questi requisiti sono essenziali.

Elimina tutti i rischi potenziali per prevenire la pigmentazione cutanea, sentirti protetto e ridurre i problemi in futuro, quando la pigmentazione cutanea si è già sviluppata.

Come schiarire la pelle?

Consigliamo le migliori creme sbiancanti della pelle: